Certificato conformità e onorabilità (Good professional standing)

Per esercitare la professione di infermiere all'estero, occorre essere in possesso di un documento che attesti l'equilvalenza del titolo di studio conseguito in Italia con quello del paese ospitante.

Per chiedere il riconoscimento del titolo di studio, è necessario presentare domanda e la relativa documentazione richiesta all'Autorità competente dello Stato ospitante.

Fra questi documenti, potrebbero essere richiesti l'Attestato di conformità e il Certificato di onorabilità professionale (Goof Professional Standing)

Il Good professional standing è un certificato di onorabilità professionale rilasciato dal Ministero della salute (non dal collegio IPASVI) su richiesta dell’interessato, presentando la domanda in bollo da € 16.00 e la documentazione richiesta.
I moduli ministeriali e l’elenco dei documenti da presentare sono scaricabili direttamente dal sito www.salute.gov.it  (clicca sul seguente link:  http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=99&area=professioni-sanitarie&menu=riconoscimento

È altresì possibile contattare il Dott.ssa Tripodi (Ministero della Salute) tutte le mattine dalle ore 9.00 alle ore 12.30 al seguente recapito telefonico: 06/599942050.

In base alla Circolare nr. 20/2014 Del Federazione Nazionale dei Collegi Ipasvi,  i Collegi IPASVI in quanto pubbliche amministrazioni, possono rilasciare solo le certificazioni previste dalla normativa che li regolamenta e in lingua italiana, di conseguenza possono SOLO certificare, in ITALIANO, che un infermiere iscritto non è stato sottoposto a procedimenti disciplinari e la sua regolare iscrizione all’Albo Professionale. Risulta quindi impossibile per un Collegio sottoscrivere documenti in lingua diversa dall’italiano.